Feed on
Posts
Comments

La straordinaria vocazione “bianchista” delle terre Friulane è notoria, meno si sa della qualità dei rossi che in alcuni casi sono in grado di raggiungere vette davvero inaspettate; sto parlando COF Merlot Sottocastello dell’azienda Vigna Traverso di Prepotto in provincia di Udine. Siamo nei Colli Orientali del Friuli ed è qui che nel 1998 Stefano e Giancarlo Traverso con Ornalla Molon (nota famiglia di vignaioli Veneti) hanno acquistato 45 ettari di cui 22 dedicati a vigneto. I vitigni coltivati, a bacca bianca, sono: Pinot Grigio, Friulano, Souvignon, Ribolla Gialla, Chardonnay mentre a bacca rossa abbiamo il Cabernet Franc, Refosco, Merlot e Schioppettino (Ribolla Nera), per una produzione totale di sessantamila bottiglie. La qualità media dei vini traverso è piuttosto elevata, con uno Schiopettino e un Sottocastello bianco davvero notevoli,  ma è con Merlot in purezza, prodotto in circa quattromila esemplari  che si può raggiungere “L’Altrove” di Fernando Pessoa e per un rosso friulano non è cosa da poco.

Note di degustazione

come già il nome evoca, sottobosco, terra umida, muschio, cacao e caffè. Un vino di grande equilibrio con tannini elegantissimi.
Una curiosita: Due anni fa, quando ho fatto visita all’azienda, la nuova e bellissima cantina, incastonata nei colli, con una magnifica vista sulle vigne, era ancora in costruzione, poi non sono più passato da quelle parti e non so se l’opera è stata completata, il sito non ne da notizia, mi sa che devo andare a verificare di persona…….

One Response to “Merlot Sottocastello e L’Altrove di Pessoa”

Leave a Reply