Feed on
Posts
Comments

Massimo Bottura a Russiz Superiore luglio 2012 L’ Osteria Francescana di Massimo Bottura è il terzo miglior ristorante del mondo secondo la classifica “The Worlds 50 Best Restaurants” sponsorizzata da S.Pellegrino e Acqua Panna e organizzata dalla rivista britannica Restaurant. Al secondo posto  il danese Renè Redzepi, mentre al vertice troviamo il ristorante spagnolo El Celler de Can Roca a Girona.

È il miglior risultato di sempre per l’Italia che vede inoltre Le Calandre di Rubano con i fratelli Massimiliano e Raffaele Alajmo al 27° posto (sale di 5 posizioni), Davide Scabin con il Combal.Zero di Rivoli fa il suo rientro in classifica al 40° posto, mentre debutta tra i 50 Best il ristorante Piazza Duomo di Alba con lo chef Enrico Crippa al  41° posto .  Altro importante risultato per l’Italia è il premio Veuve Cliquot World’s Best Female Chef 2013 assegnato quest’anno a Nadia Santini del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio.

La classifica The World’s 50 Best Restaurant è redatta in base ai voti della Diners Club® World’s 50 Best Restaurants Academy, un gruppo composto da oltre 900 leader internazionali nel settore della ristorazione (critici gastronomici, cuochi, ristoratori e gastronomi di lungo corso ).

L’Accademia è costituita dai rappresentanti di 26 macro regioni del mondo, ognuna delle quali è composta da una giuria di 36 membri.

Ogni membro ha a disposizione sette voti; di questi sette, almeno tre devono essere assegnati a ristoranti situati al di fuori della propria regione di competenza.
I membri elencano le proprie scelte in ordine di preferenza, in base all’esperienza vissuta nei diversi ristoranti nei 18 mesi precedenti il voto.

Grazie Elisa Zanotti  di MAGENTAbureau

2 Responses to “L’Osteria Francescana in vetta all’Olimpo”

  1. alessio scrive:

    Ottimo, articolo davvero interessante, era proprio quello che cercavo! Grazie per lo spunto!

Leave a Reply